ORIENTAMENTO ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE

“Orientare significa porre l’individuo in grado di prendere coscienza di sé e di progredire con i suoi studi e la sua professione, in relazione alle mutevoli esigenze di vita, con il duplice scopo di contribuire al progresso della società e di raggiungere il pieno sviluppo della persona umana”.

Congresso UNESCO (1970 Bratislava)

Il Sevizio Psico-Attitudinale analizza i fattori che influiscono sulle scelte dei ragazzi: inclinazioni intellettive, doti affettive, capacità relazionali, temperamento, interessi, immagine che la persona ha di se stessa in quel determinato momento della vita, aspettative e ambizioni. Quindi promuove la loro consapevolezza nei ragazzi circa le proprie caratteristiche personali.

Si articola in 4 fasi di lavoro specifiche:

  1. Valutazione delle propensioni intellettive e della personalità: intelligenza non verbale, capacità di pianificazione, organizzazione percettiva, memoria visiva, memoria di lavoro, ricordo selettivo, coordinazione grafo-motoria, stato emotivo, immagine di sé e dell’altro, pensiero Laterale etc. DURATA: 45-60 MINUTI
  2. Primo Colloquio: esplora il vissuto scolastico, i percorsi extrascolastici, gli interessi e il tempo libero in un percorso di auto-svelamento. DURATA: 30-45 MINUTI
  3. Valutazione Soft Skills: condotto in gruppo insieme a 8-12 studenti, scelti in base alle caratteristiche di ognuno individuate nelle fasi di lavoro precendenti. Questo incontro valuta le attitudini al lavoro di gruppo, alla condivisione e alla collaborazione, la capacità di comunicare, prendere decisioni e rivestire un ruolo all’interno di un contesto sociale, l’iniziativa e la fiducia, o soft skills.. DURATA: 45-60 MINUTI.
  4. Ultimo colloquo: prevede la consegna del report del percorso sostenuto e l’indicazione dell’area in cui intraprendere gli studi successivi, tesa a sottolineare le risorse del ragazzo e a sviluppare il suo senso di efficacia e autostima. DURATA: 30-45 MINUTI.
OFFERTA_2.1